NomeCapitalizzazione di MercatoPrezzoCambia (24o)Grafico prezzi (7g)
1 BTC Bitcoin (BTC) Leggi Recensione $ 85 693 823 277$ 85,69 B$ 4 929,37 -12.09%
2 XRP XRP (XRP) Leggi Recensione $ 19 724 893 837$ 19,72 B$ 0,49 -2.84%
3 ETH Ethereum (ETH) Leggi Recensione $ 15 523 016 189$ 15,52 B$ 150,27 -14.74%
4 XLM Stellar (XLM) Leggi Recensione $ 4 372 456 477$ 4,37 B$ 0,23 -8.31%
5 LTC Litecoin (LTC) Leggi Recensione $ 2 150 995 255$ 2,15 B$ 36,32 -14.26%
6 USDT Tether (USDT) Leggi Recensione $ 1 732 074 772$ 1,73 B$ 0,99 -0.37%
7 ADA Cardano (ADA) Leggi Recensione $ 1 371 104 343$ 1,37 B$ 0,05 -14.36%
8 TRX TRON (TRX) Leggi Recensione $ 1 052 094 085$ 1,05 B$ 0,02 -15.07%
9 IOT IOTA (IOT) Leggi Recensione $ 984 139 121$ 984,14 M$ 0,35 -14.13%
10 DASH Dash (DASH) Leggi Recensione $ 935 912 771$ 935,91 M$ 110,71 -16.42%
11 BNB Binance Coin (BNB) Leggi Recensione $ 884 668 191$ 884,67 M$ 6,76 -15.19%
12 XEM NEM (XEM) Leggi Recensione $ 754 860 686$ 754,86 M$ 0,08 -9.79%
13 ZEC Zcash (ZEC) Leggi Recensione $ 518 607 354$ 518,61 M$ 98,38 -12.94%
14 OMG OmiseGO (OMG) Leggi Recensione $ 314 502 137$ 314,50 M$ 2,24 -19.81%
15 DOGE Dogecoin (DOGE) Leggi Recensione $ 285 777 760$ 285,78 MN/A -6.35%
16 DCR Decred (DCR) Leggi Recensione $ 239 024 123$ 239,02 M$ 27,03 -19.38%
17 BAT Basic Attention Token (BAT) Leggi Recensione $ 210 863 806$ 210,86 M$ 0,18 -16.94%
18 LSK Lisk (LSK) Leggi Recensione $ 195 651 456$ 195,65 M$ 1,74 -19.66%
19 BTS BitShares (BTS) Leggi Recensione $ 161 376 769$ 161,38 M$ 0,06 -15.48%
20 DGB DigiByte (DGB) Leggi Recensione $ 154 089 548$ 154,09 M$ 0,01 -16.81%
21 SC Siacoin (SC) Leggi Recensione $ 136 393 216$ 136,39 MN/A -21.14%
22 STEEM Steem (STEEM) Leggi Recensione $ 135 968 408$ 135,97 M$ 0,47 -20.53%
23 WAVES Waves (WAVES) Leggi Recensione $ 131 438 704$ 131,44 M$ 1,31 -13.54%
24 PPT Populous (PPT) Leggi Recensione $ 109 137 382$ 109,14 M$ 2,05 -23.15%
25 REP Augur (REP) Leggi Recensione $ 98 108 517$ 98,11 M$ 8,92 -18.57%
26 KMD Komodo (KMD) Leggi Recensione $ 88 907 884$ 88,91 M$ 0,80 -12.15%
27 MAID MaidSafeCoin (MAID) Leggi Recensione $ 84 920 260$ 84,92 M$ 0,19 -14.58%
28 STRAT Stratis (STRAT) Leggi Recensione $ 84 782 283$ 84,78 M$ 0,86 -20.23%
29 ETN Electroneum (ETN) Leggi Recensione $ 81 548 996$ 81,55 M$ 0,01 -21.5%
30 WAX WAX (WAX) Leggi Recensione $ 72 693 845$ 72,69 M$ 0,08 -18.52%
31 MONA MonaCoin (MONA) Leggi Recensione $ 67 538 385$ 67,54 M$ 1,06 -4.24%
32 ARDR Ardor (ARDR) Leggi Recensione $ 63 381 321$ 63,38 M$ 0,06 -21.3%
33 PIVX PIVX (PIVX) Leggi Recensione $ 49 033 925$ 49,03 M$ 0,86 -19.16%
34 RDD ReddCoin (RDD) Leggi Recensione $ 45 201 879$ 45,20 MN/A -18.43%
35 PAY TenX (PAY) Leggi Recensione $ 40 216 994$ 40,22 M$ 0,37 -19.8%
36 VERI Veritaseum (VERI) Leggi Recensione $ 38 707 404$ 38,71 M$ 19,01 -17.35%
37 SALT SALT (SALT) Leggi Recensione $ 26 691 758$ 26,69 M$ 0,32 -22.86%
38 SAN Santiment Network Token (SAN) Leggi Recensione $ 25 212 388$ 25,21 M$ 0,40 -4.55%
39 KIN Kin (KIN) Leggi Recensione $ 24 887 058$ 24,89 MN/A -13.89%
40 DENT Dent (DENT) Leggi Recensione $ 24 580 607$ 24,58 MN/A -22.63%
41 STORM Storm (STORM) Leggi Recensione $ 23 060 183$ 23,06 M$ 0,01 -19.68%
42 ENJ Enjin Coin (ENJ) Leggi Recensione $ 22 712 109$ 22,71 M$ 0,03 -24.5%
43 POE Po.et (POE) Leggi Recensione $ 16 471 443$ 16,47 M$ 0,01 -24.1%
44 VTC Vertcoin (VTC) Leggi Recensione $ 16 331 317$ 16,33 M$ 0,35 -22.93%
45 EMC2 Einsteinium (EMC2) Leggi Recensione $ 15 824 729$ 15,82 M$ 0,07 -20.67%

Finalmente, Svelato il segreto di Bitcoin

Bitcoin Trading

Sapevate che il valore di Bitcoin è cresciuto a 4.584,12$ per moneta, durante la stesura di questo articolo? Quando il prezzo di Bitcoi scese a 4.000$ nel mese di Settembre 2017,molti esperti pensarono fosse giunta la fine della corsa per i possessori di criptovalute.

Ma li avete creduti? Io non l’ho fatto! Il 1o Settembre 2017, il prezzo di un Bitcoin salì ad un massimo storico di 4.904,4$ e fu vicina a superare il muro dei 5.000$ quando alcune osservazioni di Janie Dimon, capo di JP Morgan condussero ad una perdita di valore. Ma da allora, la moneta digitale si è tolta dalla bonaccia, procedendo lungo il suo percorso ad una velocità inarrestabile. Nel 2011, Buterin iniziò a lavorare sul concetto, scrivendo centinaia di articoli sui Bitcoin sul suo Magazine che fondò nel 2011. Poco dopo, pubblicò un white paper dove descriveva una piattaforma che aveva in mente, progettata per performare ancora meglio di Bitcoin. Chiamò questo concetto innovativo Ethreum.

Nello stesso periodo, Wood fornì un yellow paper con dati tecnici per sottolineare come Ethereum avrebbe funzionato. Poco dopo, Lubin, specializzato nella programmazione di applicazioni decentralizzate, si unì e partecipò allo sviluppo. La piattaforma lanciata ufficialmente nel Giugno del 2015 segnò il suo ingresso nel mercato.

Sommario

  • Un pò di storia di Bitcoin Leggi

  • Come Bitcoin ha reso ricche molte persone Leggi

  • Le fasi di crescita di Bitcoin Leggi

  • I fondamentali di Bitcoin Leggi

  • Cosa rende Bitcoin inestimabile? Leggi

  • Quante persone usano Bitcoin? Leggi

  • Come posso ottenere un indirizzo bitcoin? Leggi

  • A proposito della potente criptovaluta Ether Leggi

  • Cosa rende unica Ethereum? Leggi

  • Che cos'è Ether? Leggi

  • Aspetti potenzialmente negativi di Ethereum e del Blockchain Leggi

  • Presenza sul Mercato di Ethereum Leggi

  • ICO: Come Vi Possono Rendere Milionari Leggi

Un pò di storia di Bitcoin

Potresti conoscere relativamente poco del mondo delle criptovalute e sapere poco o nulla di bitcoin. Bitcoin è la criptovaluta pioniera lanciata nel 2009 da uno sviluppatore software conosciuto col nome di Satoshi Nakamoto.

Fondatore di Bitcoin?

Sebbene vi siano controversie sull’attuale fondatore, nella realtà dei fatti tutto questo è ormai irrilevante in quanto la valuta digitale ha ottenuto l’accettazione in vari board e in diversi settori di business. Nel Novembre del 2008, Satoshi Nakamoto postò un paper ad una mailing list vertente sul tema della crittografia che intitolò “Bitcoin: A Peer-to-Peer Electronic Cash System.” In questo paper, fornì dettagli sui metodi da utilizzare nel network peer-to-peer per generare “un sistema di transazioni elettroniche senza fare affidamento sulla fiducia.” Il network bitcoin compì il suo primo anno a Gennaio 2009, con l’apertura del client bitcoin pioniere open source seguito quindi dalla prima emissione di bitcoin. Il primo blocco di bitcoin mai lanciato prima, conosciuto come ‘genesis block’ con la ricompensa di 50 bitcoin è stato minato da Satoshi Nakamoto.

La prima Transazione di Bitcoin

all the different cryptocurrencies

La prima transazione al mondo di bitcoin avvenne quando Harold Thomas Finney scaricò il software bitcoin lo stesso giorno del suo rilascio, e venne ricompensato con 10 bitcoin da Satoshi Nakamoto. Si dice che Satoshi abbia minato per un valore di 1 milione di bitcoin durante i primi giorni prima di abbandonare la barca e lasciare i remi allo sviluppatore Gavin Anderson, che assunse il ruolo di sviluppatore capo di bitcoin presso la Bitcoin Foundation, una fondazione creata nel Settembre del 2012 per ottenere supporto allo sviluppo della valuta bitcoin.

Come Bitcoin ha reso ricche molte persone

Questo articolo non sarebbe utile se non ci fosse ancora qualcosa da guadagnare da Bitcoin. In caso siate ancora dubbiosi sui margini di guadagno o se bitcoin faccia al caso vostro, dovete fare molta attenzioine a quello che sto per dirvi adesso.

Bitcoin Può Rendervi Milionari?

Bitcoin ha reso milionarie molte persone e voi potreste essere i prossimi se prendete il toro per le corna investendo nella valuta digitale. Ma mi raccomando, non prendete per oro colato le mie parole; fate le vostre ricerche e confermate solo allora quanto vi ho detto. Secondo il Magazine Forbes, Mr. Smith (Non è un nome reale) ha investito una somma pari a 3.000$ in Bitcoin nell’Ottobre del 2010 ad appena 0,15$ per Bitcoin ottenendo 20.000 monete. Dal 2013, il prezzo della commodity iniziò a salire del 10% su base giornaliera. Quando il prezzo della moneta arrivò a 350$ per moneta (oltre duemila volte il prezzo per cui le comprò), vendette 2.000 delle sue monete e quando il prezzo arrivò a 800$ pochi giorni dopo, vendette altre 2.000 monete. Mentre la prima vendita gli fruttò 700.000$, la seconda gliene fruttò 1.600.000$ (un totale di 2,3 milioni di dollari). Smith si licenziò e decise di imbarcarsi in un viaggio attorno al mondo la settimana successiva. Grazie ai lauti guadagni di bitcoin ha adesso viaggiato per molte nazioni. Ha finora venduto per circa 25 milioni di dollari in bitcoin ed ha ancora un portafoglio con 1.000 monete, che spera di vendere in un futuro.

La Storia di Jay Smith

Un altro trader di successo di Bitcoin è un 29 enne Inglese, un certo Jay Smith, il numero 1 nel commercio di criptovalute sul sito di intermediazioni online eToro. Questo ragazzo neppure diplomato, sta insegnando ad oltre 9,000 piccoli investitore come commerciare Bitcoin, Ethereum, e altre criptovalute. Lui ha guadagnato così tanti soldi che si è ordinato una Tesla, sebbene non sappia nemmeno come guidare una macchina. Erik Finman ha fatto una scommessa con i suoi genitori: se fosse diventato milionario prima di 18 anni non sarebbe stato costretto ad andare all’università. Iniziò ad investire in bitcoin quando il prezzo per moneta era di 12$; ora ha 403 bitcoin per un valore di oltre 1 milione di dollari. I suoi genitori non lo obbligheranno più ad andare all’università perchè a 18 anni è diventato milionario.

Kristoffer Koch

btc/usd

Il Guardian parla anche di un uomo Norvegese, un certo Kristoffer Koch, che investì 150 corone (26,60$) in 5.000 bitcoin nel 2009 e si dimenticò di averle. Ma nell’aprile del 2013, si ricordò del suo investimento quando il prezzo del bitcoin iniziò ad aumentare astronomicamente. Capì di avere ancora intatte le sue 5.000 monete e realizzò di avere un controvalore di circa 5M di NOK (886.000$), appena dopo 4 anni.

Non siete ancora soddisfatti delle evidenze che vi ho fornito? Non preoccupatevi! Potete dare un’occhiata a questa pubblicazione sul sito di Gazette Review, sui “Top 10 Milionari Bitcoin.” Bitcoin non è una truffa. La realtà è che ha reso ricche molte persone, specialmente quelle che hanno visto presto la sua potenzialità e le hanno inserite nel portafoglio. Non è ancora tardi per voi per diventare uno di loro. Leggendo questo articolo, capirete come fare per diventare un milionario da criptovaluta. Per cui, prendetevi il giusto tempo, e leggete questo articolo fino in fondo.

Top Brokers

BrokerOfferta specialeDeposito minimoCrypto ValutePunteggio dell'utenteLeva massimaRegolazioneUS TradersSupportoInizia a fare trading
1IQ Option$10Bitcoin, Litecoin, Dash, Ethereum, IOTA, Ripple, Monero98Leggi Recensione300:1CySEC24/7Visita il Sito
IQ Option
Spread da
  • 0.3 PIPs
Piattaforma & dispositivi
2eToroGet a Free $100,000 Practice Account$50Bitcon, Ethereum, Litecoin, Ethereum, Dash, Ripple95Leggi Recensione400:1CySEC, FCAVisita il Sito
Spread da
  • 2 PIPs
3AvaTradeup to 50% up to $20,000$100Bitcoin, Litecoin, Ethereum, Ripple, Dash92Leggi Recensione400:1FSA, BVIFSC, ASIC, CBIVisita il Sito
AvaTrade
Caratteristiche speciali
  • RoboX – AutoTrading
  • MirrorTrader
  • ZuluTrade
  • MQL5 Signal Service
  • API Trading
  • Crypto Weekend Trading
Spread da
  • 1 PIPs
Piattaforma & dispositivi
  • AvaTradeAct
  • AvaTradeGo
  • Mac Trading
  • Meta Trader 4
4Plus 500Negative Balance Protection$100Bitcoin, Ethereum, Monero, Ripple, Litecoin, Zcash, Dash91Leggi Recensione300:1FCA (UK), CySEC, ASIC24/7Visita il Sito
Plus 500
Caratteristiche speciali
  • Guaranteed Stop
  • Price Alerts
  • Trailing Stop
  • Negative Balance Protection
  • Crypto Weekend Trading
Piattaforma & dispositivi
  • Plus500
5SimpleFXDeposit BonusBitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple, Dash89Leggi Recensione500:1USA24/7Visita il Sito
SimpleFX
Caratteristiche speciali
  • Very low market spreads
  • Minimal transaction volume 0.01 lot for currency pairs and 1 lot for indices and oil
  • Top liquidity
  • Fairly safe margin level (at 100%)
  • Fairly safe stop out level (at 30%)
Spread da
  • 0.8 PIPs
Piattaforma & dispositivi
  • WebTrader
  • Meta Trader 4

Top Brokers

2
Get a Free $100,000 Practice Account
Regolamento: CySEC, FCA
3
up to 50% up to $20,000
Regolamento: FSA, BVIFSC, ASIC, CBI
4
Negative Balance Protection
Regolamento: FCA (UK), CySEC, ASIC

Le fasi di crescita di Bitcoin

Bitcoin non è arrivata dove si trova oggi in una sola notte. Diamo un’occhiata alla storia della valuta digitale attraverso i passaggi di varie milestone. Secondo la leggenda, Satoshi Nakamoto iniziò a lavorare al concetto di Bitcoin nel 2007. Nonostante ci siano registrazioni che dicono che vivesse in Giappone, ci sono speculatori che dicono che dopo tutto, Nakamoto, potrebbe non essere un individuo singolo ma lo pseudonimo collettivo per più di una persona. Nell’Agosto del 2008, Neal Kin, Vladimir Oksman, e Charles Bry compilarono un modulo per un brevetto di un applicazione di criptaggio.

I tre individui negano qualsiasi connessione con Satoshi Nakamoto, l’uomo che sta dietro al concetto di Bitcoin. Il 18 Agosto 2008 nacque ufficialmente, Bitcoin.org! Il dominio fu registrato ufficialmente su anonymousspeech.com, un sito che dà l’opportunità agli utenti di registrare il dominio in modo anonimo e che accetta Bitcoin.

Il withepaper di Nakamoto

Il 31 Ottobre 2008, venne pubblicato il white paper bitcoin. Nakamoto pubblicò un paper di design tramite una lista di mail crittografate spedite per mezzo di metzdowd.com dove descriveva in modo chiaro il concetto di Bitcoin e come avrebbe risolto il problema della doppia spesa così come quello della duplicazione.

Il 9 Novembre 2008, venne registrato il progetto Bitcoin su SourceForge.net, un sito con una community collaborativa centrato sulla distribuzione e sviluppo del software open source.

Il Primo Bitcoin

Il 3 Gennaio 2009, venne minato il Genesis Block. Block 0, il genesis block, venne creato alle 18:15:05 GMT. Il 5 Ottobre 2009, venne stabilito un tasso di scambio. La Liberty Standard pubblicò un tasso di scambio Bitcoin che ancorò il valore di un Bitcoin a 1.309,03 BTC= 1$US. Si arrivò a questo valore usando un’equazione che includeva il costo dell’elettricità per fare funzionare un computer durante la generazione di Bitcoin.

Da allora, la gente ha iniziato ad attribuire del valore al bitcoin. Nell’Ottobre 2009, il canale #bitcoin-dev venne registrato su IRC freenode, un network per la discussione comunitaria di sviluppo open source gratuito. Il 16 Dicembre 2009, la versione 0.2 venne rilasciata ufficialmente. Il 6 Febbraio 2010, nacque il tasso di scambio. Il mondo vide la nascita del primo Mercato Bitcoin, stabilito da dwdollar, come tasso di scambio Bitcoin. Il 18 Febbraio 2010, venne pubblicato il brevetto di criptaggio.

10 000 Bitcoin Pizza

Ethereum

Ci fu una pubblicazione relativa ad un brevetto di un’applicazione di criptaggio compilata il 15 Agosto 2008 da Neal Kin, Charles Bry e Vladimir Oksman. Il 22 Maggio 2010, un importo totale di 10.000 BTC venne speso per una pizza. La prima transazione nel mondo reale che aveva a che fare con l’utilizzo di Bitcoins ebbe luogo. Un programmatore di Jacksonville in Florida, un certo Laszlo Hanyecz, propose di pagare una pizza con 10.000 Bitcoin sul Forum di Bitcoin. Il tasso di cambio a quel tempo venne impostato a circa 25$ USA. Il 7 Luglio 2010, venne rilasciata la versione 0.3. L’ 11 Luglio 2010, Slashdot guida l’aumento di utenti Bitcoin. La sola menzione del rilascio della versione v0.3 di Bitcoin su slashdot porta ad un numero incredibile di utenti su Bitcoin. Il 12 Luglio 2010, il valore di Bitcoin aumenta di dieci volte. Durante un periodo di cinque giorni ad iniziare dal 12 Luglio, c’è un aumento del valore di scambio di Bitcoin a seguito dell’incremento del prezzo della moneta di dieci volte da 0,008$US/BTC a 0,080$US/BTC. Il 15 Augosto 2010, vennero trovate delle vulnerabilità nel sistema Bitcoinm che conducevano ad una sua verifica impropria. Terminarono con la generazione di 184 miliardi di Bitcoin. Il 14 Settembre 2010, jgarzik fece un’offerta, nel nome del Negozio di Bitcoin, a Puddinpop per rendere open source il loro Client CUDA basato su Windows.

L’offerta venne fatta su 10.000 BTC che, a quel tempo, si stimava avessero un costo oscillante tra i 600$US e i 650$US. Il 18 Settembre 2010, CUDA divenne open-source. Puddinpop, sotto la licenza MIT, rilasciò il codice del suo client CUDA basato su Window, reperibile in versione Open Source sul Negozio Bitcoin. Lo stesso giorno, l’equipe di Slush minò il primo blocco. La Minazione dell’Equipe Bitcoin (eseguita da slush), è il modo in cui diversi utenti lavorano assieme per minare Bitcoins e quindi dividere i benefici tra tutti. Il 6 Novembre 2010, la capitalizzazione del mercato andò oltre il milione di dollari. A questa somma si arrivò moltiplicando il numero di Bitcoin in circolazione per l’ultimo scambio su MtGox. Il prezzo su MtGox arrivò a 0,50$US/BTC. Il 27 Gennaio 2011, avvenne il più grande scambio di Bitcoin su #bitcoin-otc: Tre Zimdollars (Banconote dello Zimbabwe che valgono cento trilioni di dollari l’una) furono scambiate per 12 BTC. Il 28 Gennaio 2011, venne generato il 25% di tutti i Bitcoin. La generazione del Blocco 105000, condusse alla generazione di 5,25 milioni di Bitcoin, che totalizzò oltre il 25% del totale progettato di quasi 21 milioni. Il 9 Febbraio 2011, il valore di Bitcoin divenne pari a quello del dollaro US. Bitcoin raggiunse 1,00$US/BTC su MtGox, portandosi per la prima volta ad un valore uguale a quello del dollaro americano.

Fonte Da allora, bitcoin ha continuato una crescita costante fino ad arrivare al prezzo corrente di oltre 4.000$ per moneta. Bitcoin da allora venne adottata da alcuni commercianti come mezzo principale di pagamento. Diverse app di android vennero anche sviluppate per aiutare le transazioni d’affare usando bitcoin. Inoltre, bitcoin ha fatto passi in avanti con diversi portafogli offline costruiti dagli sviluppatori per aiutare i possessori di moneta a rendere sicuri i loro investimenti.

I fondamentali di Bitcoin

Bitcoin è una valuta criptata peer-to-peer, creata e mantenuta elettronicamente, senza essere stampata come la valuta fiat e senza essere sotto il controllo di un’autorità di regolamentazione centrale o di una banca.

Perchè bitcoin è Unica

Bitcoin and Ethereum market cap

Bitcoin è accettata come mezzo di pagamento per beni e servizi. Viene minata facendo uso di potenza computazionale in un network distribuito. Non richiede personale di intermediazione nel mezzo per fare avvenire le transazioni di Bitcoin; tutto quello di cui avete bisogno è un’accesso a internet e un indirizzo bitcoin. Il vostro indirizzo bitcoin ha la stessa funzionalità di un conto in banca ma a differenza sua, è sotto il vostro controllo. Bitcoin non ha confini geografici; quindi, può essere spedito a chiunque in qualsiasi parte del mondo e ricevuto anche se il destinatario è offline. Ad ogni modo, il destinatario deve essere connesso ad internet per poter raccogliere la valuta digitale.

Il valore di Bitcoin

Come menzionato in precedenza, il valore di Bitcoin è attualmente pari a 6.500$ per moneta ed è probabile che cresca ulteriormente. Come è possibile saperlo? Quando la valuta digitale venne creata nel Giugno 2009 fu valutata 0,0001 USD. Da allora, il suo valore ha continuato a crescere in modo costante grazie al riconoscimento come mezzo di transazione per gli affari da parte di sempre più persone, commercianti e nazioni . Fondamentalmente, il valore di bitcoin deriva dal fatto che la gente ne vuole. Esattamente come ogni altra valuta, bitcoin rispetta la legge fondamentale della domanda e dell’offerta.

Cosa rende Bitcoin inestimabile?

Bitcoin and stocks

Bitcoin ha portato una grande rivoluzione nel mondo della finanza ed ha cambiato il modo in cui le cose sono fatte. Bitcoin è una forma elettronica di valuta detta anche “simply put”. Può essere descritta al meglio come “dollaro digitale”. A differenza della valuta fiat, bitcoin non richiede il permesso di terze parti per confermare o verificare la transazione.

Le sue transazioni sono memorizzate in un ledger pubblico conosciuto come “blockchain bitcoin”, che rimane a disposizione per la visualizzazione pubblica e che non può essere nè cancellato nè modificato. Anche se il vostro identificativo del portafoglio di bitcoin viene divulgato, il vostro nome rimane anonimo. La dimostrazione della vostra transazione è semplicemente il record della transazione. Inoltre, grazie al modo in cui bitcoin è programmato, è improbabile che avvengano “doppie spese”.

Bitcoin può essere speso esattamente come ogni altra valuta fiat. Mentre alcune persone le conservano per futuri investimenti, altre preferiscono usarle per fare trasferimenti monetari internazionali. La cosa più importante è che il vostro portfolio è completamente sotto il vostro controllo; senza interferenza dal governo. Il suo utilizzo attraverso i confini e i suoi trasferimenti digitali perfetti, così come la sua resistenza alla censura lo rendono inestimabile.

Quante persone usano Bitcoin?

Un sondaggio eseguito di recente dall’Università di Cambridge rivela che il numero dei portafogli attivi è stimato tra i 5,8 e gli 11,5 milioni nel 2017, salito dagli 0,6 e 2,6 milioni del 2013. In aggiunta, il sondaggio ha anche stimato che il numero totale di portafogli è incrementato di oltre quattro volte portandosi a 35 milioni nel 2016 dagli 8,2 del 2013.

Ad ogni modo, non è possibile fornire i numeri esatti degli utenti perchè alcuni di loro posseggono diversi portafogli ed esistono anche alcuni account gestiti da bot. Qualsiasi sia il caso, una cosa è certa: il numero delle transazioni bitcoin è in aumento costante.

Come posso ottenere un indirizzo bitcoin?

Spedire o ricevere bitcoin è possibile solo se avete un indirizzo bitcoin. Potete ottenere un indirizzo bitcoin tramite un portafoglio online o scaricando un client bitcoin. Alcuni tra i provider con portafogli online a più alta credibilità includono Coinbase, Xapo, Trezor, Blockchain, Ledger Nano, e Keepkey. I due client bitcoin più popolari sono Bitcoin-qt e Multibit.

Bitcoin QT è una soluzione desktop con caratteristiche di privacy e di sicurezza. E’ un sistema stabile e supporta completa trasparenza. Il suo svantaggio è che consuma molta memoria e spazio del vostro computer. Multibit, dall’altro lato, è una versione più leggera del client bitcoin e come tale, non consuma così tanto spazio e memoria.

A proposito della Potente Cripto Valuta Ether

La guida al trading di Ethereum serve per fornire informazioni su Ethereum, la criptomoneta lanciata nel 2015. I suoi co-fondatori, Vitalik Buterin, Dr. Gavin Wood, e Joseph Lubin lavorarono insieme e raccolsero 18 milioni di dollari tramite una campagna di crowd sourcing – la più grande ad oggi.

La Criptovaluta N°2

Future of Bitcoin

Dalla sua nascita, la criptovaluta ha continuato a crescere fino a a diventare la seconda criptovaluta al mondo in termini di capitalizzazione del mercato. Durante la stesura di questo articolo, il prezzo di un Ethereum oscillava attorno ai 296,82$. Nel 2011, Buterin iniziò a lavorare sul concetto.

Lui stava scrivendo centinaia di articoli su Bitcoin per il suo Magazine Bitcoin che fondò nel 2011. Poco dopo, realizzò un withe paper dove descriveva la piattaforma che voleva inventare, capace di performare meglio di Bitcoin. Chiamò questo concetto innovativo Ethereum.

Nello stesso periodo, Wood fornì un yellow paper con i dati tecnici per sottolineare il modo di funzionamento di Ethereum. Poco dopo, Lubin, specializzato nella programmazione di app decentralizzate, si unì e partecipò allo sviluppo. La piattaforma, venne lanciata ufficialmente nel Giugno 2015 data che ne segnò il suo ingresso nel mercato.

Cosa rend unica Ethereum?

Ethereum mette in sicurezza la transazione tramite l’utilizzo di contratti smart eseguiti su una piattaforma di blockchain decentralizzata. Questi contratti smart sono specifici contratti che gli sviluppatori configurano per essere eseguiti secondo la loro progettazione.

Gli sviluppatori hanno la flessibilità di configurarli come meglio credono. Questa flessibilità nello sviluppo differisce da Bitcoin che risulta piuttosto limitata. Per esempio, il contratto potrebbe essere configurato per essere eseguito solamente quando un certo numero di persone sono d’accordo. Ovviamente, la conclusione immediata è quella di avere una transazione più sicura.

Lo strato addizionale di sicurezza fornisce una rassicurazione al mittente e/o al destinatario che l’importo desiderato arrivi unicamente a quella persona. Altre possibilità di contratto smart includono la gestione tra parti se una comprasse l’assicurazione dall’altra, fornendo alcune utility ad un altro contratto, o immagazzinando informazioni su altri contratti.

Possibilità infinite di Contratti Smart

Ognuna di queste possibilità è un esempio di personalizzazione che uno sviluppatore può incorporare nel contratto. Come risultato, le possibilità sono infinite e dimostrano che i requisiti possono sempre essere soddisfatti.

Inoltre, la possibilità di progettare qualsiasi cosa significa che team forti e creativi ne possono ispirare altri a sviluppare e creare competenze che sono gravemente carenti in questo ambiente. Un altro modo interessante con cui utilizzare contratti smart è quello di eseguire un’organizzazione autonoma decentralizzata (DAO) o un gruppo di contratti smart con persone sulla stessa frequenza d’onda.

Uno sviluppatore crea codice dove un gruppo di questi contratti viene eseguito simultaneamente e non richiede un “head of command”. L’obiettivo in questo caso è che nessuno guadagni azioni quanto piuttosto che riceva diritti di voto. In base a questi diritti di voto, le persone scelgono quello che vogliono fare e come il contratto performi.

Che cos’è Ether?

Bitcoin, Ether, Ripple

Ether è il principale underlying e la forza trainante del commercio di Ethereum. Il concetto è tale per cui un Ether copra le spese richieste per fare qualcosa. Per esempio, supponiamo che volete cambiare il vostro nome.

Questo vi costa qualcosa. Il costo è per l’appunto un Ether. In un contesto Ethereum, è il costo computazionale richiesto per performare la transazione. Quindi, una certa transazione ha un costo associato che può essere differente dal prossimo.

I minatori raccolgono Ether tramite le loro operazioni di minatura. Certamente, la minatura si riferisce agli esercizi computazionali, non certo ad andare in miniera con l’esplosivo a caccia dell’oro! Approssimativamente, i minatori, minano circa 12 milioni di Ether per anno, con una nuova, creata ogni dodici (12) secondi.

Il volume esatto non è noto, poichè non c’è nessun tetto massimo. Bitcoin ha un tetto massimo a 21 milioni. Ci potrebbero essere delle conseguenze in futuro se non sarà impostato nessun tetto massimo. Ad ogni modo, Ethereum sta lavorando ad una soluzione al problema della scalabilità del blockchain. Prima di arrivare a questo punto, diamo un’occhiata sul modo generale di fuzionamento di Ethereum.

Aspetti potenzialmente negativi di Ethereum e Blockchain

Come per qualsiasi altra cosa, ci sono potenziali svantaggi nell’impiego di qualcosa di nuovo e differente. Quando si usano contratti smart, l’utente dovrebbe credere allo sviluppatore che l’ha progettato.

Siate Consapevoli!

La ragione per questo, è che i contratti smart potrebbero essere usati per ragioni non legittime. Sfortunatamente, alcuni possono aver deciso che l’impiego di questa tecnologia per quel tipo di business sia la miglior via. Altri possono intromettersi e cercare di rubare. Questo incidente, o furto, capitò quando venne hackerato un DAO. Un DAO era stato costruito da un’impresa di venture capital, senza uomini, che ricevette finanziamenti. Poco dopo il suo sviluppo, un hacker sconosciuto penetrò nel DAO e rubò circa 50 milioni di Ether.

Le conseguenze che ne risultarono inclusero articoli di stampa negativi, cattiva messa in luce della compagnia, e divisione dell’azienda. Nonostante questo non dovrebbe fare da deterrente o suggerire un cattivo funzionamento della criptovaluta, ciò non dismette da fare particolare attenzione al trading di Ethereum.

Considerate anche che uno dovrebbe fare particolare attenzione attraversando la strada o guidando la propria macchina. Lo stesso discorso vale quando si compra una casa. Fate attenzione e studiate ogni possibile dettaglio.

Informatevi sulle ultime novità del mercato e mitigherete il rischio. Il secondo svantaggio potenziale è relativo alla tecnologia stessa del blockchain. E’ risaputo che ogni cosa ha i suoi limiti e le sue capacità.

Non c’è mistero nel dire che nulla può continuare ad espandersi per sempre o a subire rallentamenti o raggiungere un tetto massimo. Ethereum ha raggiunto questa situazione dove gli sviluppatori non possono scalarlo più in alcun modo con il corrente blockchain. Il blockchain sta rallentando e incappando in ritardi che gli investitori e sviluppatori probabilmente non volevano. Come menzionato prima, Ethereum è a conoscenza di questo problema e sta lavorando per risolverlo.

Raiden

La soluzione è Raiden. Questa tecnologia cerca di fornire la soluzione alla scalabilità richiesta per ottenere ulteriore crescita e sviluppo. Le base dell’underlying per la tecnologia sono offerte dal Network Litening Bitecoin. Fondamentalmente, la tecnologia crea canali separati peer-to-peer per il trading.

Questo significa che il carico di lavoro della blockchain si riduce fornendogli spazio di respiro per altre transazioni. La creazione di questo canale peer-to-peer si comporta come una soluzione di scalabilità per un importo delle transazioni proporzionale al volume corrente. Test recenti hanno provato il successo di questa soluzione portandola ad uno step successivo nell’implementazione. La soluzione dovrebbe arrivare presto sul mercato considerando il successo della fase di test.

Ethereum Presenza sul Mercato

Come menzionato in precedenza, la criptovaluta si trova al secondo posto dietro Bitcoin in termini di capitalizzazione del mercato. La capitalizzazione del mercato si stima in circa 28,9 Miliardi di dollari. Il prezzo continua a crescere da quando Ethereum è stato lanciato inizialmente in California nel 2015.

Grazie al successo di Ethereum si è posizionato un’ICO a 2 milioni di dollari. La capitalizzazione addizionale del mercato generata dall’ICO può smettere di contribuire alla crescita di questa valuta. Il recente ban dell’ICO in Cina potrebbe causare danno anche sul prezzo. Non si sono ancora realizzati gli effetti associati a questo ban. A questo punto, alcuni investitori speculano sul fatto che ci potrebbero essere effetti duraturi nell’industria, eccezion fatta per NEO, una criptovaluta Cinese.

ICO: Come Vi Possono Rendere Milionari

Siete tra quelli che navigano incessantemente su internet alla ricerca di posti potenziali in cui investire i vostri soldi e ottenere grandi profitti? Per cortesia, smettete di cercare! Non è più il caso di arrovellarsi il cervello; ho un’idea che fa al caso vostro. Ho trovato un posto in cui potete investire e diventare potenzialmente milionari in un breve lasso di tempo.

ICO?

Avete mai sentito parlare di ICO? Non vi preoccupate se non rientrate in questo caso. ICO significa semplicemente Offerta Iniziale di Monete. E’ l’ultima trovata nel mondo delle criptovalute, e sta rendendo ricchi molti investitori. Sono molto più praticabili e credute che quelle HYIP (High Yeld Investment Programs) troppo-bello-per-essere-vero che vi promette il paradiso in terra per poi scomparire con i vostri soldi.

Frode ICO?

E’ la realtà che esattamente come per l’HYIP, ci siano alcuni ICO strettamente collegate alle frodi, ma il tasso di frodi nelle ICO è marginale se paragonato a quello delle HYIPs. La cosa principale qui è capire in quale ICO investire. Se fate le vostre cose con diligenza, potrete cambiare per sempre il vostro status finanziario. Se volete ottenere il massimo dal vostro ICO, assicuratevi di leggere attentamente questo articolo fino alla fine.

Che cosa sono gli ICO?

L’ICO è un modo non regolamentato attraverso il quale nuovi venture di criptovalute raccolgono i fondi. Con il termine ICO si intende anche l’Offerta Iniziale di Moneta o Offerta Iniziale di Moneta Pubblica (IPCO); metodi usati dalle startup per evitare il painstaking e altre vie regolamentate di raccolta fondi, richieste da banche o venture capitalist.

Come funziona una ICO?

Nei primi periodi delle campagne ICO, ai primi sostenitori del progetto viene data un percentuale della criptovaluta in scambio di altre criptovalute o valute fiat. Molte ICO accettano ora Bitcoin, Etherem o USD per il pagamento delle loro monete.

Avete ancora poco chiari questi concetti? Okay, non vi preoccupate; Renderò più semplici per voi le cose.

Nuovo Modo di Raccolta Fond

Quando una startup riguardante criptovalute cerca di raccogliere fondi tramite un’ICO, deve generare un piano su un withepaper. Questo conterrà in generale cose come lo scopo del progetto, ciò di cui intende prendersi cura una volta portato a termine, i fondi necessari, il tempo di durata della campagna, e il numero di gettoni riservati ai pionieri del progetto.

Per la durata del progetto, ai supporter dell’iniziativa e ad altri entusiasti viene dato l’accesso all’acquisto della criptomoneta distribuita (Gettone) con valuta virtuale o fiat. I gettoni che avete acquistato sono esattamente come delle azioni che acquistate in una azienda durante il processo di Offerta Pubblica Iniziale (IPO).

L’ICO viene considerata infruttuosa se i fondi raccolti sono insufficienti rispetto ai fondi minimi richiesti dall’azienda. In questo caso, i soldi sono restituiti ai finanziatori. Nel caso positivo, in cui i fondi sono raccolti entro un certo periodo, in genere sono usati per avviare un nuovo schema o per completarlo.

Qual è il potenziale reddito da ICO?

Le ICO hanno reso davvero ricche molte persone, e voi potreste essere le prossime. Ogni giorni ne vengono lanciate diverse. Ma come posso trovare quella che fa al caso mio vi potreste chiedere! Non preoccupatevi. Lo capirete dopo aver letto le righe seguenti:

Gli investitori che investono nelle fasi primordiali di una criptovaluta lo fanno con la speranza che il progetto abbia successo dopo il proprio lancio, producendo un valore più elevato per la criptomoneta.

Il Caso Bitcoin

Un buon esempio di quello che potreste guadagnare con una ICO è offerto dal caso di Bitcoin. Quando bitcoin venne lanciate nel 2009 fu venduta a quasi 0,008$/BTC ma ora è cresciuta fino ad oltre 5.000$/BTC, che è oltre il milione di volte in percentuale in appena 9 anni. Conoscete altri investimenti nel mondo reale che vi possano fruttare così tanto? Questo è uno dei motivi per cui l’investimento in ICO ha il potenziale di rendervi ricchi in poco tempo.

In tempi recenti, un numero di startup ha fatto ricorso all’ICO per raccogliere i fondi necessari alla partenza. Sebbene in questo periodo ci sia l’invasione di ICO su internet, e ci sia chiaramente un abuso in questo senso, molti di loro sono ancora affidabili e stanno generando diverse migliaia di profitto in termini percentuali per coloro che trovano il coraggio di investire.

Come può un’ICO rendervi ricchi in così poco tempo? Il processo è abbastanza semplice. Considerate per esempio, una compagnia che vende un gettone a 0,00005$/gettone in una ICO e raccolga alcuni milioni di dollari durante il processo. Le criptomonete sono quindi quotate in borsa dopo il lancio positivo. Se diventa popolare, il valore inizia a crescere in modo rapido. Può anche aumentare da 0,00005$ a 2$ in uno o due anni. In cosa si traduce tutto questo? Se comprate ad un valore di 100$, avrete 2 milioni di monete ed al tempo in cui il prezzo sale di 2$ ad azione in un anno o due, avrete semplicemente 2 milioni di monete x 2$ ovvero 4 milioni di dollari.

Il caso Ethereum

Diamo un’occhiata ad Ethereum per esempio. E’ la seconda criptovaluta più popolare dopo bitcoin. Nel 2014, quando Ethereum lanciò il suo progetto, vendette la sua moneta Ethers in Bitcoin a 0,40$ durante la raccolta di una somma pari a 18 milioni di dollari in una ICO. Il progetto divenne realtà nel 2015 ma nel 2016, il valore di un ether schizzò a 14$ per moneta. Se avevate speso 100$ quindi, per avere 250 ether, alla fine dei 2 anni (nel 2016), vi sareste trovati con un controvalore di 3.500$. Attualmente, Ethereum vale oltre 300$/Ether, per cui se avevate comprato 250 Ether durante la sua ICO nel 2014, il valore ad oggi sarebbe di 75.000$.

Top

Per saperne di più circa il commercio criptovaluta: registrati qui.

Buy crypto currencies easily with a credit card. Buy Here